SEE A Game

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Home Gioco collaborativo "FAIR"

Gioco collaborativo: "FAIR"

E-mail Stampa PDF

FAIR è un gioco collaborativo disegnato per promuovere lo sviluppo di attitudini e competenze imprenditoriali. In particolare, FAIR si concentra su:

  • Gestione dell’ambiguità
  • Auto stima
  • Motivazione
  • Focalizzazione/orientamento verso un obiettivo
  • Prendere iniziativa
  • Auto riflessione
  • Prendere decisioni
  • Problem solving
  • Competenze sociali ed empatia
  • Creatività

Gioco collaborativo significa che la collaborazione è il conduttore principale del gioco. Tuttavia, affinchè il gioco rimanga avvincente, si svilupperà la competizione all’interno delle squadre, mantenendo un ambiente sociale di apprendimento collaborativo.

FAIR è disegnato per sessioni con 6 a 24 giocatori, come ad esempio in un ambiente d’aula, e si gioca a squadre. Comprende diverse varianti che si possono giocare in varie sessioni che incoraggiano la riflessione. Con un po’ di pratica, gli insegnanti possono anche creare le proprie varianti.

Descrizione e obiettivo del gioco

In questo gioco ogni giocatore rappresenta un’azienda di catering. Le carte di ogni giocatore rappresentano i prodotti dell’azienda ed i loro obiettivi sono dichiarati sull’obiettivo della carta compresa nel mazzo.

Gli organizzatori di un’importante sagra di paese locale hanno pubblicato un bando per la fornitura del servizio di ristorazione durante questo evento.

Lo scopo del gioco è che ciascuna squadra deve fare un’offerta agli organizzatori della sagra del paese, cercando di vincere l’appalto e raggiungere i propri obiettivi individuali.

Ambiente

I giocatori giocano nei tavoli con tre posti, dove ogni tavolo rappresenta un potenziale consorzio di aziende di catering che stanno negoziando per preparare una proposta per i servizi della sagra paesana. Ad ogni tavolo, ciascun giocatore rappresenta un diverso profilo di azienda di catering, ognuno con un mazzo di carte appropriato al proprio profilo. I 3 profili e quindi i 3 diversi mazzi di carte sono: nuovi arrivati, migliori attori locali e giocatori nazionali.

Per poter preparare una proposta che soddisfi le richieste della sagra paesana (es., almeno 5000 persone servite), i giocatori devono negoziare e trovare un accordo all’interno del loro tavolo.

Per una singola sessione del gioco ci vorranno 2-2,5 ore

 

 

With the support of the Lifelong learning Programme of the European Union


Deutsch (DE-CH-AT)French (Fr)Italian - ItalyNorsk bokmål (Norway)Nederlands - nl-NLLatvianEnglish (United Kingdom)